Luxottica, c’è l’ok per avere Oakley

Federal trade commission

Semaforo verde dell’Autorità federale antitrust degli Stati Uniti (Federal trade commission) all’acquisizione di Oakley da parte dell’italiana Luxottica. L’Authority ha concesso il proprio assenso prima del previsto e, secondo le stime di Luxottica, la compravendità dovrebbe concludersi nell’ultimo trimestre di quest’anno. Restano tuttavia da superare alcuni ostacoli: come il vaglio di altre Authority Usa e lo stesso esame dei soci di Oakley che ha convocato un’assemblea straordinaria ad hoc. In base agli accordi siglati lo scorso giugno il gruppo dell’occhialeria, che ha già una forte presenza negli Stati Uniti, acquisterà l’intero capitale di Oakley al prezzo di 29,30 dollari per azione, con un investimento complessivo di 2,1 miliardi.