Luxuria-Mussolini, secondo round

Seconda puntata dello scontro tra Vladimir Luxuria (nella foto) e l’onorevole Alessandra Mussolini. A quasi tre anni dal battibecco a Porta a porta, ieri le due «primedonne» si sono incrociate di nuovo al programma di Barbara D’Urso, Pomeriggio 5 sulla rete ammiraglia Mediaset. La Mussolini, provocata dalla trionfatrice dell’Isola dei famosi, ha ammesso di non essersi pentita del concetto espresso allora nel salotto di Vespa: «Meglio fascista che f...!», aggiungendo che ormai in Italia «grazie a una sentenza della Cassazione sui gay non si può dire più niente». Non è tutto. Quando la presidente della commissione parlamentare per l’Infanzia ha annunciato di voler bloccare lo spot di una nota casa automobilistica in cui un padre è travestito da drag queen davanti al figlio, Luxuria ha insistito: «È un messaggio bellissimo». Insomma, meglio tornare a discutere di Grande Fratello.