Macchinari moda pelle: tecnologie e affari a Simac Tanning Tech

Debutto positivo a Fiera Milano per i saloni dedicati all'industria calzaturiera, pellettiera e conciaria. L'ad Baccini: ""Lo spostamento a Milano ha caratterizzato il successo internazionale di questa edizione"

Debutto positivo a Fiera Milano per Simac Tanning Tech, i saloni internazionali delle macchine e delle tecnologie per le industrie calzaturiera, pellettiera e conciaria, che si sono tenuti dal 25 al 27 febbraio. La manifestazione ha rafforzato infatti il suo ruolo di riferimento del mercato mondiale e vedono il made in Italy occupare una posizione di leadership.

"Lo spostamento a Milano ha caratterizzato il successo internazionale di questa edizione – dice Amilcare Baccini, amministratore delegato di Simac Tanning Tech -. Ma è doveroso dare merito anche alle aziende che hanno creduto nel grande cambiamento che stavamo affrontando tutti insieme. In questi tre giorni sono state messe in mostra le più importanti tecnologie mondiali a supporto della moda della pelle. La nostra forza risiede nell’esser riusciti a innovare il contesto per fare business e favorire le relazioni tra aziende e visitatori. La sfida è continuare su questa rotta e realizzare una manifestazione sempre più completa dal punto di vista dell’offerta tecnologica, rispondente alle esigenze dei visitatori".

Grazie al supporto di Ice-Agenzia, sono state accolte 29 delegazioni, per un totale di circa 150 delegati esteri, provenienti da Est Europa (Polonia, Romania e Russia), Asia (Azerbaijan, Bangladesh, Cina, Georgia, India, Indonesia, Iran, Mongolia, Pakistan, Vietnam), Africa (Algeria, Etiopia, Kenya, Mali, Marocco, Namibia, Ruanda, Senegal, Tunisia, Uganda), Centro e Sud America (Argentina, Brasile, Colombia, Ecuador, Perù e Uruguay). Conferma dell' internazionalità della fiera non soltanto per l’elevato numero di visitatori stranieri che hanno affollato i padiglioni ma anche per la quota di espositori esteri presenti provenienti da Argentina, Belgio, Brasile, Cina, Francia, Germania, Grecia, Olanda, Giappone, India, Iran, Messico, Portogallo, Romania, Spagna Svezia, Svizzera, Taiwan, Regno Unito e Turchia.

Luogo di incontri e appuntamenti fra delegazioni estere, visitatori e espositori The Leather Square, la "piazza" incentrata sulla pelle e ideata per offrire un’esperienza fieristica coinvolgente con la Lounge Area dedicata al relax, il Factory Lab, laboratorio di macchine realmente funzionanti destinate ai paesi in via di sviluppo, un angolo con in mostra un' automobile d' epoca con interni in pelle originali degli anni '40 e lo spazio riservato a Ice-Agenzia.

Prossimo appuntamento con Simac Tanning Tech è per febbraio 2016.