Al Macef per combattere la sclerosi

Oggi, con l’apertura del Macef, Fiera Milano Food System e Aism - Associazione Italiana Sclerosi Multipla - uniscono le voci per dire in coro a tutti i visitatori del Salone: «Sostieni la ricerca, coltiva la speranza». Il messaggio parte dai quattro stand che la Fiera ha messo a disposizione dei volontari Aism, posizionandoli in punti strategici in modo da far eco in tutti i padiglioni della Fiera e raggiungere così ogni visitatore. Perché l’obiettivo è proprio sensibilizzare ciascun cittadino sull’esistenza di una malattia, la sclerosi multipla, che solo nel nostro Paese riguarda 57mila persone, ne aggiunge una ogni 4 ore, e per le quali non esiste ancora una cura definitiva. È fondamentale allora coinvolgere il maggior numero possibile di persone, chiamandole a dare un contributo economico, anche minimo, un supporto nella comunicazione e un aiuto nel reclutamento dei volontari. Perché insieme è più facile migliorare e consolidare i servizi necessari ai malati di sclerosi e, in parallelo, per sostenere la ricerca scientifica. Ma soprattutto per avere presto «un mondo libero dalla sclerosi multipla», come spiega Ippolita Loscalzo, vice presidente dell’Aism.