Maddie, caso riaperto Scotland Yard indaga su ordine di Cameron

Il caso Maddie diventa politico. Scotland Yard indagherà sulla scomparsa della bimba inglese di 4 anni sparita nel 2007 in Portogallo, mentre si trovava nella stanza di un residence coi fratellini. Il primo ministro David Cameron ha ordinato alla polizia di Londra di unirsi alle ricerche di Madeleine McCann dopo un disperato appello dei suoi genitori Kate e Gerry nel giorno in cui la figlia avrebbe compiuto otto anni. L’intervento di Cameron, ha riaperto l’inchiesta finora affidata ai detective privati assoldati dai genitori dopo che nel 2008 la polizia portoghese aveva chiuso le indagini.