Made in Italy Il piano Ice: 185 milioni per le imprese

L’Ice ha messo a punto per il 2009 un piano promozionale da 185 milioni. Usa, Russia, India, Cina e Brasile sono i Paesi sui quali punterà il «made in Italy». Lo ha detto il sottosegretario al Commercio estero, Adolfo Urso, al termine del cda Ice che ha anche approvato la riforma. «Il piano - ha spiegato Urso - è stato rivisto alla luce della grave congiuntura internazionale per consentire all’Ice di resistere. È un vero e proprio piano anticrisi che serve a essere presenti in Paesi in cui ci sarà la ripresa prima di altri».