Made in Italy sugli scudi

Il Made in Italy è tutt’altro che «maturo» e non è in declino. I recenti boom dell’export manifatturiero (+9% nel 2006 e +10% nel 2007) dimostrano come dal 2002 le imprese, specie quelle appartenenti ai distretti industriali, abbiano saputo ristrutturarsi nell’organizzazione e nei prodotti. È la tesi contenuta in uno studio commissionato dal settimanale Economy e realizzato dal Centro di ricerche in analisi economica e sviluppo economico internazionale dell’Università Cattolica di Milano.