Madonna promette: «Aiuterò questo bimbo e anche il suo Paese»

da New York

Non contesterà l’adozione, e non cercherà di riportare suo figlio in Malawi. Yohane Banda, il padre biologico di David, il bimbo adottato da Madonna, ha rivelato le sue intenzioni al settimanale Time: non aveva capito che Madonna si sarebbe portato via David «per sempre» ma, secondo lui, il piccolo ora sta bene dov’è, e insistere per il suo ritorno sarebbe come «uccidere» il suo futuro. «Io sono un ignorante - ha raccontato - e pensavo che sarebbe stato come metterlo in un orfanotrofio, con la differenza che era una ricca e rispettabile signora americana che se ne sarebbe occupata. Sapevo che l’America è lontana, ma non sapevo che mio figlio sarebbe stato portato via per sempre».
Le dichiarazioni di Banda si aggiungono a quelle della stessa pop star che, dopo le polemiche e le critiche da parte delle organizzazioni umanitarie, ha difeso la sua decisione nel salotto televisivo più famoso del mondo, quello di Oprah Winfrey. Trattenendo le lacrime, Madonna ha spiegato a Oprah che intende riportare David in Malawi una o due volte l’anno e che il suo sogno è che da grande diventi un testimonial del suo paese di nascita.
Madonna ha anche contestato le affermazioni del padre del bimbo: «Mi ha guardato negli occhi e mi ha ringraziato perché davo a suo figlio un futuro e una vita mentre, se fosse rimasto con lui, avrebbe finito per seppellirlo». Madonna si è detta stupita che la sua decisione di adottare un bimbo del Terzo mondo abbia scatenato tante polemiche: la colpa, secondo la cantante, sarebbe dei mass media, che avrebbero ingigantito la questione e, ora, potrebbero scoraggiare altre coppie ad adottare.
La televisione Fox News, intanto, ha riportato notizie sulla sorte del piccolo David: a quanto pare, il bimbo si sta ambientando nella sua nuova famiglia. Gli altri figli di Madonna, Lourdes Maria e Rocco, lo «adorano» e sono «molto felici» di averlo con loro.