La madre di Giuliani: «Dovremo pagare i danni anche noi?»

L’Avvocatura generale dello Stato ha chiesto il conto ai 25 imputati no global accusati di devastazioni e saccheggio durante il G8 del 2001: 2,5 milioni in totale. Haidi Giuliani, la madre del giovane ucciso durante gli scontri in piazza Alimonda, commenta con amara ironia: «Dopo le richieste di risarcimento di centomila euro a testa ai 25 imputati del processo di Genova da parte dello Stato mi aspetto che qualcuno venga da me e Giuliano prima o poi a chiederci i danni, perché il sangue di nostro figlio Carlo ha sporcato la pavimentazione della piazza».