Madre Teresa una matita incancellabile

C'è qualcosa di grottesco nel modo in cui la Bbc e famosi ateisti si sono accaniti su Madre Teresa. Più sono lontani dal cattolicesimo e più pretendono di pontificare su quelle che, secondo loro, dovrebbero essere le vere caratteristiche di un santo. Lei stessa aveva più volte spiegato che le sue suore non erano infermiere, ma una specie di confraternita della buona morte. Loro compito era accompagnare al Padre quelli che neanche gli ospedali avrebbero voluto. Per farli almeno morire con dignità. «Dignità» per gli atei è invece spararsi. Dialogo tra sordi, insomma.

Rino Cammilleri