Mafia Preso a Milano il boss Martello Rappresentava al Nord i clan siciliani

Arrestato a Milano il referente delle cosche palermitane Ugo Martello, 69 anni, detto il Professore. Stava facendo colazione con la moglie. Al momento della cattura si trovava nella sua abitazione in zona Porta Venezia. L’arresto è avvenuto in esecuzione di una condanna a 15 anni di reclusione con rito abbreviato per l’accusa di estorsione ai danni di un imprenditore bergamasco aggravata dal metodo mafioso. L’annuncio dell’arresto è stato dato dal ministro Maroni. La condanna era stata inflitta nell’ambito del processo «Metallica» in cui furono coinvolti diversi presunti mafiosi che estorcevano denaro a imprenditori del Nord Italia.