Il magazine Wired sbarca in Italia

Esce anche in Italia Wired, il più prestigioso e autorevole periodico dedicato all'innovazione e alle nuove tecnologie. Dopo 16 anni negli USA, quella che è considerata la "bibbia" della rivoluzione digitale e il più influente magazine americano dai tempi di «Rolling Stone», sarà anche nel nostro Paese sotto la direzione di Riccardo Luna. Il primo numero del magazine edito da Conde Nast avrà una tiratura speciale di 250 mila copie ed una foliazione totale di 244 pagine. In contemporanea all'uscita del mensile, CondéNet Italia, la divisione online di Condé Nast, ha annunciato anche il lancio di Wired.it, il sito che si proporrà come la guida online alle idee, alle innovazioni e alle persone che stanno ridisegnando il nostro mondo. Il primo numero dedica la copertina Rita Levi Montalcini. Il motivo? Capire come è la vita a 100 anni. L'anziana scienziata risponde: «Il corpo faccia quello che vuole, io sono la mente».