Magdi Allam fonda il 61esimo partito

Non bastavano 60 partiti, da oggi ce ne sono 61. Per Magdi Allam è la seconda conversione: da musulmano a cristiano, e ora da giornalista a politico. Ieri il vicedirettore del Corriere della Sera ha presentato il suo nuovo partito: «Protagonisti per l’Europa Cristiana». «Nasciamo nella consapevolezza che la nostra Europa - ha detto il fondatore Allam nel discorso introduttivo - è in preda ad una deriva etica che si alimenta in una concezione materialista e consumistica della vita.
Annunci
Altri articoli