Maggior sorveglianza contro i colpi in farmacia

Dopo l’impressionate sequenza di rapine in farmacie di questi ultimi giorni, il prefetto Gian Valerio Lombardi ha chiesto di intensificare i servizi di vigilanza. Il potenziamento è stato deciso in una riunione con i responsabili delle forze dell’ordine. Sono poi allo studio «intese per realizzare sistemi di video-sorveglianza e per individuare efficaci strumenti di difesa passiva». All’iniziativa ha dato immediatamente aderito il vicesindaco e assessore alla Sicurezza, Riccardo De Corato, assicurando la massima partecipazione della polizia locale. «Le importanti decisioni prese dal prefetto - ha precisato De Corato - rappresentano la giusta e ferma risposta a un fenomeno in preoccupante escalation».