Maggiori risorse all’Inps e più attenzione agli invalidi

L a Finanziaria 2009, pur disponendo l’adeguamento Istat dei trasferimenti all’Inps, riordina complessivamente il flusso di risorse per l’istituto di previdenza. Alcune prestazioni previdenziali, tra le quali gli incrementi degli assegni familiari e dell’indennità di disoccupazione, saranno autofinanziate dall’Inps in virtù dell’incremento dei contributi su lavoratori dipendenti e autonomi previsto dal Protocollo sul welfare del 2007 (4,6 miliardi in più attesi quest’anno). Parte delle risorse liberate (circa 2 mld) saranno destinate alla gestione degli invalidi civili.