A Magliano i piaceri della carne: brace pronta per 1.500 bistecche

Fino a domani anche cosci di vitella allo spiedo

Millecinquecento bistecche pronte per essere cotte alla brace. L’occasione è offerta dalla IV edizione della «Sagra della Bistecca e del Coscio di vitella allo spiedo» promossa da ieri a Magliano Sabina, in località Berardelli, che ospiterà sino a domani, insieme alle gustose specialità, la musica, le danze e i canti dal vivo, che animeranno sino a tarda notte le allegre serate. La festa avrà inizio dalle ore 20 e vedrà come protagonisti più importanti, le bistecche, i cosci di vitella, gli straccetti, le salsicce e gli stuzzicanti antipasti e primi della tradizione sabina in cui la carne sarà presentata ai visitatori in tutte le sue possibili varianti. Il tutto ben condito con l’olio extravergine della Sabina e con il vino della Cantina Vini dei Colli Sabini di Magliano, che rappresenta la maggiore realtà economica vitivinicola del Reatino, raggruppando oltre duecento produttori della provincia. Nel dettaglio, il menu di carne prevede per la serata di oggi, penne all’Amatriciana e petto di vitello «alla fornara», mentre dopodomani saranno serviti gnocchi e straccetti di carne con la rucola.