Il magnate Flick «Roma? Non c’entro» Raiola: «Ibra resta» Adriano al Flamengo

La telenovela dell’«affaire» Roma si arricchisce di una nuova rivelazione che arriva da Berlino. «La famiglia non è interessata all’acquisto dell’As Roma, questa è una bufala», ha detto il magnate e storico dell’arte Gert-Rudolf Flick al settimanale tedesco Bunte a proposito delle indiscrezioni legate a una presunta trattativa. «Non conosco la As Roma, c’è un avvocato che si chiama Volker Flick (uno degli avvocati dell’agente Fifa Fioranelli, ndr), che sta portando avanti le trattative, ma non ho alcun rapporto di parentela con il legale». Sul fronte milanese, invece, si registra l’incontro tra Moratti e Raiola, il procuratore di Ibrahimovic. Dopo un’ora il procuratore ha annunciato: «Zlatan è felice di rimanere all’Inter. Non chiede investimenti, non chiede garanzie. Non ci sono i presupposti per restare all’Inter a vita. Se un giorno il presidente volesse accettare un’offerta... E Zlatan non va via perchè vuole andarsene e neppure va in qualunque squadra. E non è pentito per il gesto di San Siro. Multato? Multino chi lo fischia». Infine il Flamengo ha annunciato l’ingaggio di Adriano.