Magnini e Rosolino agli europei indoor

Helsinki. Ventuno nuotatori azzurri, con Magnini e Rosolino elementi di punta, partecipano ai campionati europei in vasca corta da giovedì a Helsinki. La spedizione è in tono relativamente ridotto perché tra tre mesi, a Melbourne, ci saranno i campionato mondiali, appuntamento di spicco della stagione. «È per questo - ha spiegato in cittì Castagnetti - che alcuni campioni come Bogliatto e i medagliati ai mondiali o europei juniores come Pesce, Sciocchetti e Giorgetti non sono della partita». Campione mondiale ed europeo dei 100, Magnini è sfidato dall’ungherese Nystrand; Rosolino, dimenticata per un po’ la danza, gareggerà nei 200 e nei 400.