Al Magnolia il festival delle band giapponesi

La nuova era della musica giapponese è di scena al Circolo Magnolia (Idroscalo) e al Bloom di Mezzago. Japanese new music festival presenta alcuni tra i gruppi più interessanti della new wave del Sol Levante: Tsuyama Atsushi, Kawabata makoto, Ruins alone, Zubi zuva, Akaten, Zoffy, Acid mothers temple swr. I gruppi ripercorrono la cultura dei manga, del cinema di Beat Takeshi e Miyazaki. All’appello manca un trio che da vita a 7 progetti autonomi e diversissimi, il duo fondatore degli Acid Mother Temple, storico gruppo psichedelico del Sol Levante, con il batterista jazz core Tatsuya Yoshida, vero mostro del tempo sincopato, in sette forme diverse e combinate: il concerto per zip e rullini fotografici degli Akaten, , i canti gregoriani di Zubi Zuva X, le parodie sonore di Zoffy, la psichedelia pura degli Acid Mother Temple, la follia solitaria del bass-monster Tsuyama Atsushi, la chitarra noise-fuzz di Kawabata Makoto, il polipo drummer Ruins Alone. Circolo Magnolia e Bloom di Mezzago rilanciano il Tic Toc Festival, dopo il successo dell’edizione estiva, in versione indoor.