Maguire forse farà «Spider-Man 4»

da Los Angeles

«Spider-Man 4? Potrei prenderlo in considerazione se ci fosse un ottimo copione e se anche il resto del cast e il regista Sam Raimi fossero della partita, altrimenti sarà bello lasciarsi Spider-Man alle spalle». Tobey Maguire dice e non dice nel corso dell'incontro per presentare il terzo appuntamento della saga sul famoso eroe della Marvel. Nessuna conferma arriva dal protagonista alle notizie che vogliono già in preparazione la sceneggiatura del quarto film della serie.
Intanto questo terzo film vede una trasformazione dell'eroe che, intaccato da un essere simbiotico alieno che rende nera la sua tuta, vede accrescere i suoi poteri ma anche svelare un lato oscuro ed egoista. Peter Parker, più sicuro di sé, trascurerà le persone a cui vuole bene per combattere i suoi nemici in una maniera velenosa e vendicativa. «È stato divertente svelare questo lato oscuro di Spiderman. Dare un po’ di pepe al personaggio e nello stesso tempo renderlo sempre amato è stato il rischio che abbiamo voluto correre».