«Mai chiesti privilegi per il mutuo dei miei due immobili»

Gentile Direttore,
nel contrarre nel 1997 un mutuo con il Banco di Napoli e nel 2005 con il Monte dei Paschi di Siena, non ho beneficiato di alcun trattamento di favore o privilegio. Ho sottoscritto entrambi i mutui alle condizioni indicate dalle banche, senza alcun negoziato o trattativa e offrendo le garanzie richieste. Esattamente come ogni altro cittadino italiano. Far credere, invece, ai lettori che io sia stato beneficiario di privilegi, costituisce un grave danno morale per la mia persona e per il Partito che rappresento.
Non abbiamo fatto credere nulla: ci siamo limitati a riportare i dati senza insinuare che Lei abbia preteso o chiesto un trattamento particolare.
mG