«Mai criticato l’azione dei magistrati»

«Smentisco le illazioni del vostro giornalista sul mio conto. L’autonomia e la professionalità della magistratura monzese sono fuori discussione e non possono essere oggetto di pressioni, da qualsiasi parte provengano».
«Confermo di aver semplicemente fatto presente alle forze dell’ordine la gravità dell’oltraggio subito da un pubblico ufficiale nell’esercizio delle sue funzioni e, come è mio dovere fare, ho verificato quale tipo di precauzioni fossero state adottate nei confronti di un aggressore a piede libero, al solo scopo di tutelare la sicurezza dei cittadini e la dignità delle istituzioni».
sindaco di Monza