Maicon impazza Zanetti cassaforte Samuel roccioso

INTER
6 JULIO CESAR. Lo sorprende un po’ il tiro di Floccari, ma evita altre sgradevolezze.
6 MAICON. Impazza a ragion veduta: poche accelerazioni, tutte firmate.
5 CORDOBA. Rimorsi sul gol di Floccari: abbocca all’esca.
6,5 SAMUEL. Roccioso più che mai per dimostrare a Doni e... Materazzi che non molla campo a nessuno.
6 CHIVU. Lavora di routine, evita guai e tanto gli basta.
6,5 ZANETTI. Cassaforte del centrocampo: palla a me e guai a chi me la toglie. Una garanzia.
6 DACOURT. Si agita e si danna: poca personalità.
6,5 CAMBIASSO. Cerca di fare la differenza a centrocampo e talvolta ci riesce.
5,5 SOLARI. Molto scolastico, il suo giocare somiglia soltanto a refoli di vento. Dal 20’ st Maxwell 6. Si apposta in difesa e non molla campo.
7 SUAZO. Corre e devasta: l’arte sua. Segna anche il gol, infila avversari come polli sullo spiedo. Vien picchiato ma non s’impaurisce.
7 CRUZ. Il piede calibro nove è ben assestato e mette poco a dimostrarlo, anche se segna il gol più facile.
ALL. MANCINI 6,5. Ci prende con la coppia d’attacco. E con le variazioni tattiche.
ATALANTA
5,5 COPPOLA. Sorpreso dai gol. Ma con quella difesa...
6 BELLINI. Intraprendente, grintoso, credibile.
5 CARROZZIERI. Contro Suazo son dolori per tal Maciste.
5 CAPELLI. Marcatore allegro e si vede.
5 MANFREDINI. Maicon gli fa venir il mal di testa e magari il mal di pancia. Imperdonabile fallo da rosso contro Suazo. Dal 23’ st Belleri 5,5. Onesto.
5 FERREIRA PINTO. Veglia sulla destra, ma veglia soltanto.
6 TISSONE. Bel punto di riferimento, ma Cambiasso ogni tanto se lo beve.
5,5 GUARENTE. Tempista nei recuperi, fragile nel gioco.
6 LANGELLA. Quando accelera ritrova il suo gioco. Dal 10’ st Padoin 6. Sostanza più che fantasia.
5,5 DONI. Ho fatto, ho fatto, ma ho visto niente.
6 FLOCCARI. Il gol è un bel lampo, il resto grigiore.
ALL. DEL NERI 5. Squadra un po’ molle, soprattutto all’inizio.
ARBITRO: BANTI 6. Un po’ troppo buonista.