Mail spedite mai arrivate Tra Lega e Rai è incidente diplomatico

Non sarà più colpa delle Poste visto che con l’era telematica partono e arrivano mail. Però proprio qui arriva la sorpresa: mai dare per scontato l’arrivo della posta elettronica. Un incidente diplomatico è infatti in corso tra la Rai e il centrodestra (Pdl e Lega Nord) in Piemonte. Sub iudice una mail, dichiarata spedita, ma mai arrivata a destinazione. Tanto che l’invito, in essa contenuto, non è stato rispettato da chi avrebbe dovuto essere l’ospite. In soldoni, la Rai ha telefonato stupita alla Provincia di Torino chiedendo ad Arturo Callegaro e Tommaso Vigna (Lega) e a Carlo Giacometto ed Ettore Puglisi (Pdl) perché non fossero intervenuti alla tribuna politica nonostante fossero stati avvisati con largo anticipo. Sorpresi i quattro esponenti del centrodestra: «Nessuno dell’opposizione ha mai ricevuto niente e visto che gli indirizzi mail sono nel server della Provincia... Vogliamo che sia chiarito l’accaduto in tempi brevi. Altrimenti ci rivolgeremo al Corecom».