Maiolo con Casero e Lupi commissario cittadino

Una serie di nomine nei coordinamenti di Forza Italia sono state decise dal coordinatore nazionale Sandro Bondi in collaborazione con i responsabili locali. A renderlo noto è la coordinatrice regionale della Lombardia, Mariastella Gelmini. D’intesa con il coordinatore regionale della Lombardia e il commissario del coordinamento comunale di Milano Luigi Casero, è stata nominata commissario vicario Tiziana Maiolo che si affianca all’onorevole Maurizio Lupi già nominato commissario vicario e vice commissari Alessandro Colucci e Loris Zaffra.
Il senatore Antonio Tomassini è stato nominato invece commissario del coordinamento provinciale di Varese. Confermato l’attuale vicario provinciale Vettori. Bondi ha inoltre auspicato «una rapida e positiva conclusione della vicenda che riguarda Gioacchino Caianiello», al quale ha ribadito la solidarietà sua personale e del partito. Fabrizio Sala è stato poi nominato nuovo commissario del coordinamento provinciale di Monza e Brianza, mentre Mariastella Gelmini ha assunto pro tempore l’incarico di commissario del coordinamento provinciale di Lodi, coadiuvata da due vice, Pinciroli e Peviani.
«La priorità su cui lavorerò - spiega Tiziana Maiolo, assessore milanese alle Politiche sociali - sono le periferie, il sociale, le donne anche in vista delle prossime elezioni comunali». Per il futuro del partito, Maiolo esprime la necessità «di una gestione più collettiva di Forza Italia».