Makinwa regala tre punti al Palermo

da Palermo

Una brutta partita tra Palermo e Treviso che i rosanero fanno propria con un po' di fortuna al 12' della ripresa quando il difensore Conteh avanza da tre quarti campo e spara un siluro che Zancopè con bravura alza sopra la traversa. Dall'angolo una magia di Corini per la testa di Makinwa, ed il nigeriano non perdona (non segnava dallo scorso 4 dicembre). Il Treviso ha avuto il torto di sciupare, nel finale, con Reginaldo due occasioni d’oro. I tre punti guadagnati consentono agli uomini di Papadopulo di alimentare le speranze di un ritorno in Coppa Uefa. Una vera e propria volata con Chievo, Livorno e Lazio. Attenuante per il Palermo la contemporanea assenza di Zaccardo, Grosso, Barone, Codrea e Tedesco «rotto» dopo 20'.