Malattie sospette, i Verdi avviano indagine a Voltri

I Verdi adesso scendono in campo contro i campi magnetici. Cristina Morelli e Carlo Vesconi infatti, in merito alla situazione ambientale vicino alle abitazioni di via Fabbriche a Voltri, hanno chiesto all’Ufficio Ambiente dell’A.r.p.a.l di accertare il grado di esposizione dei cittadini ai campi elettrici, soprattutto dopo che sono stati segnalati casi di leucemia su ragazzini.
Nella zona sono infatti presenti mille 300 antenne per la telefonia mobile «E’ opportuno - dicono i Verdi - avviare un monitoraggio sulla zona per scongiurare ogni possibili rischio alla salute. E’ infatti confermato che l’esposizione a campi elettrici possa generare malattie».