La maledizione rossoblù Il record Juve è senza festa

6 BUFFON Non può nulla sul tiro di Cossu, per il resto guarda la partita.
6 LICHTSTEINER Serve l’assist a Vucinic ma quanti errori.
6 BARZAGLI Larrivey gli fa il solletico. Il tiro dell’1-1 gli passa sotto i piedi.
5,5 BONUCCI La sua media: un errore, un applauso. «Sfortunato» l’assist a Cossu per anticipare Ibarbo.
6 DE CEGLIE Qualche sbavatura. Corre sempre, che cross per Vidal al 95’ ma...
5 VIDAL Impreciso, corre tanto, anche a vuoto. E il colpo di testa non è il suo forte: sbaglia la palla che avrebbe fatto esplodere lo Juventus Stadium.
5,5 PIRLO Chi gli sta attorno non corre più veloce, le sue idee ne risentono.
5,5 MARCHISIO Viaggia a fari spenti, e la Juve ne risente.
5,5 PEPE Con un tacco avvia l’azione dell’1-0, poi si assenta. Dal 20’ st DEL PIERO 5 Il nuovo stadio è stregato: non fa centro da due passi.
5,5 MATRI Lotta e sfiora il gol, ma pasticcia anche tanto. Dal 25’ st KRASIC 4 C’è lui sul match point: sbaglia. I tifosi si chiedono: perché è entrato?
6 VUCINIC In gol dopo oltre 2 mesi, poi gioca come sempre col fioretto. Dal 36’ st BORRIELLO 6 Dà un assist, ma all’uomo sbagliato: Krasic.
5,5 All. Conte Vede rossoblù e si ferma: Genoa, Bologna e Cagliari. La squadra ha il fiatone, ma per spiccare manca altro. Non lo dice, lo fa capire.