Malore in vasca per la Pellegrini: "Spavento, oggi riposo assoluto"

La campionessa olimpica ha abbandonato gli 800 stile libero uscendo dalla vasca ai 300 metri con una lieve crisi respiratoria. Soccorsa immediatamente a bordo piscina, le è stata riscontrato uno stato di iperventilazione<br />

Genova - Paura per Federica. La Pellegrini non gareggerà nella seconda giornata degli Assoluti Invernali di nuoto in vasca corta, in corso di svolgimento Genova. La campionessa olimpica ha abbandonato gli 800 stile libero uscendo dalla vasca ai 300 metri con una lieve crisi respiratoria. Soccorsa immediatamente a bordo piscina, le è stata riscontrato uno stato di iperventilazione regolarizzato nei successivi cinque minuti.

Riposo assoluto Ha spiegato ai microfoni di Sky Sport 24 che osserverà due giorni di riposo per poi sottoporsi a degli accertamenti medici la prossima settimana. "Sto bene, ieri è stato un momento di spavento per tutti quanti e anche per me, ma adesso è passato. E anche questa è un’esperienza", ha affermato la Pellegrini. "Oggi e domani starò a riposo assoluto, poi lunedì a Roma farò tutti i controlli del caso per trovare le cause di questa iperventilazione".