Malpensa, acquisti cashless con Alipay: arriva lo shopping del futuro

Accordo con la consociata del Gruppo Alibaba: i passeggeri cinesi potranno utilizzare l'app per fare pagamenti online e da mobile. Da inizio anno a maggio arrivati oltre 719.000 viaggiatori dalla Cina. Unicredit impegnata a sviluppare la piattaforma in Italia

Trasformare Milano Malpensa nell’aeroporto cashless del futuro: è l'obiettivo di Sea, la società di gestione degli aeroporti di Milano che mette la pietra angolare del progetto nell’ambito dell’iniziativa Chinese Friendly Airport che ha lanciato nel 2012, con l'avvio di una collaborazione con Alipay, società gestita da Ant Financial Services Group consociata del Gruppo Alibaba.

Nel 2016 gli aeroporti di Milano hanno accolto 719.000 passeggeri arrivati dalla Cina e il motivo principale del loro viaggio è lo shopping: meta di gran lunga preferira Milano dove i turisti cinesi spendono il 40% del budget per i viaggi in Italia. Trend in continua crescita che ha segnato un incremento del 12% da gennaio a maggio di quest'anno. Così, grazie alla partnership e con il supporto di UniCredit, tutti i viaggiatori cinesi potranno utilizzare l’app Alipay per fare acquisti all’aeroporto di Milano Malpensa nei negozi Dufry, Fedon e altri esercizi commerciali, ricevere il rimborso istantaneo delle tasse al punto Global Blue, acquistare il fast-track e l’accesso alle sale Vip del Club Sea, Montale e Pergolesi, al Terminal 1.

"Sono sicuro che la partnership con Alipay offrirà ulteriori vantaggi ai nostri passeggeri cinesi che potranno beneficiare di un ventaglio di servizi di alta qualità in linea con le loro aspettative e le loro abitudini di acquisto - sottolinea Giulio De Metrio, coo di Sea-. Inoltre, Alipay metterà a disposizione dei soggetti commerciali aeroportuali azioni di marketing end-to-end per aumentare la loro visibilità e le loro performance”.

Motivo: Milano è una delle destinazioni europee preferite dagli utilizzatori di Alipay e, come spiega Rita Liu, responsabile Emea di Alipay, "le soluzioni di pagamento tramite app e le azioni di marketing proposte da Alipay sono il modo più semplice per rimuovere le barriere linguistiche, culturali e di valuta tra gli esercizi commerciali italiani e i turisti cinesi".

"UniCredit è stata la prima banca italiana a consentire ai commercianti di accettare pagamenti con app Alipay dai visitatori cinesi presso UniCredit - afferma Claudio Camozzo, co-head Global transaction banking -. Siamo fortemente impegnati a sviluppare la piattaforma Alipay in Italia, offrendo questo servizio ai suoi clienti corporate. Grazie all’accordo con gli aeroporti di Milano, Alipay pone un’altra pietra miliare nel mondo dell’eccellenza italiana. Gli aeroporti di Milano saranno il gateway perfetto per massimizzare le vendite ai clienti cinesi durante il loro soggiorno in Italia”.

L’accordo si aggiunge alla partnership già attivacon Alitrip, la piattaforma di viaggi online del Gruppo Alibaba che fornisce servizi di biglietteria aerea, prenotazione alberghiera, pacchetti turistici e offerte promozionali per lo shopping a Milano Malpensa.

Alipay è la piattaforma leader mondiale nel pagamento online e da mobile. Lanciata nel 2004, ha più di 450 milioni di utenti e oltre 400 partner finanziari istituzionali. Oltre ai pagamenti online, Alipay sta espandendo all’interno e all’esterno della Cina i pagamenti offline effettuati nei negozi. L’applicazione Alipay consente di realizzare pagamenti in oltre 120.000 negozi in oltre 25 nazioni supportando 19 valute.