«Malpensa deve restare un hub internazionale»

«Malpensa non deve diventare un aeroporto low cost». Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni commentando quanto affermato giovedì dal numero uno di Ryanair Michael O’Leary: «Il programma Malpensa - aveva dichiarato - non procede se Alitalia non se ne va». «Su Malpensa - ha continuato Formigoni - ci sono altre compagnie low cost. È utile che ci sia una certa percentuale di voli low cost, ma deve mantenere le sue caratteristiche di hub internazionale. Questa nuova posizione di Ryanair sarà valutata in sede tecnica». Formigoni aveva a suo tempo apprezzato l’ipotesi di investimento di Ryanair a Malpensa.