A Malpensa Per Lufthansa Italia 200 nuovi dipendenti e il quarto Airbus

Lufthansa Italia ha annunciato l’assunzione di circa 200 dipendenti. Il vettore continua così il proprio radicamento nell’aeroporto di Malpensa, dove ieri è stato battezzato col nome «Genova» il quarto Airbus A319 della flotta. L’assunzione di piloti e personale di bordo italiani vuole essere un ulteriore passo verso la creazione di una compagnia «italiana». Ci saranno nuove opportunità per piloti e personale di bordo, ma anche per personale con funzioni amministrative. «Siamo molto lieti di essere in grado di offrire circa 200 nuove posizioni lavorative nell’area di Milano, nonostante il difficile periodo economico» ha detto Heike Birlenbach, vice president division Milano di Lufthansa Italia.