A Malpensa nuovi voli e aerei con più posti. Marzo, passeggeri +14,1%

Primi tre mesi del 2018 positivi per lo scalo intercontinentale gestito da Sea. E arrivano molte novità dalle compagnie aeree per chi viaggia

Malpensa, Boeing 777-200ER per i 10 anni di American Airlines

Ancora un mese positivo per l’aeroporto di Milano Malpensa che anche a marzo conferma il trend di crescita. Secondo i dati di Assoaeroporti, i movimenti nel mese sono stati 14.808, il 7,9% in più rispetto a quelli dell’anno scorso, i passeggeri 1.867.000 (+14,1%), con una crescita di quelli nazionali del 18,7% (285.787) e di quelli internazionali del 13,1% (1.596.000). Da gennaio a marzo di quest’anno lo scalo gestito da Sea ha registrato il 17,9% in più di passeggeri nazionali e il 12% in più di quelli internazionali. Malpensa insomma vola e altri dati positivi possono arrivare ad aprile, sommando le partenze di Pasqua, il Salone del Mobile.Milano e i ponti di fine mese.

Intanto arrivano nuovi voli, aumenti di frequenze e velivoli in grado di trasportare più passeggeri. La compagnia American Airlines, vero big mondiale, ad esempio il 2 maggio festeggerà al Terminal 1 dell’aeroporto i 10 anni della rotta da Milano Malpensa a New York (JFK) con l’introduzione di un Boeing 777-200ER configurato nelle classi Economy e Business, portando da 218 a 260 i posti disponibili sul volo giornaliero da 218 a 260. Da sottolineare che i 777-200 della flotta sono stati ammodernati negli interni per un maggior confort a bordo.

Altra novità non da poco riguarda Air Canada perché il vettore collegherà Milano e Toronto tutto l’anno e non più solo durante la stagione estiva che prevede cinque voli a settimana da giugno e sette a settimana da luglio. Il collegamento invernale partirà dal 28 ottobre e prevede tre voli a settimana (il martedì, il venerdì e la domenica) con un Boeing 767. il servizio sarà sospeso dall’11 gennaio al 20 febbraio 2019 per poi riprendere. Per non parlare di Air Italy che oltre ai nuovi collegamenti intercontinentali - per New York e Miami in partenza da giugno e per Bangkok da settembre, per Mumbai da fine ottobre - dal 24 aprile ha reso operativo il code-share di Qatar Airways per offrire ai clienti di entrambe le compagnie un servizio di connettività avanzata. Voli che saranno operati con la nuova flotta degli Airbus A330.
E easyJet ha inaugurato anche a Milano il servizio globale Wordwide by easyJet, per la connessione sul lungo raggio. Con un click si possono acquistare tre servizi: il volo easyJet che arriva a Milano Malpensa, il servizio che facilita la connessione e il volo a lungo raggio offerto dalle compagnie partner Norwegian e Neos, che servono destinazioni intercontinentali in Africa, Asia e Nord America. Dal sito di Ryanair invece si possono comprare i biglietti per i collegamenti a lungo raggio di Air Europa.

Dal 18 giugno vola fino al Brasile sulla nuova rotta per Salvador de Bahia la Capo Verde Airlines ma su questo volo ci si può imbarcare su un Boeing B757 per trascorrere una settimana sull’isola di Sal nel cuore dell’Atlantico senza costi aggiuntivi per il biglietto. Il 7 maggio è invece la data di avvio di due nuovi voli non-stop di Ethiopian Airlines da Milano alla capitale Addis Abeba che si aggiungo ai tre con tappa tecnica intermedia a Roma Fiumicino. Aeromobile impiegato: il Boeing 787 Dreamliner.

Per quanto riguarda il medio raggio, la compagnia aerea polacca Lot nella stagione estiva aumenterà i collegamenti giornalieri per Varsavia che diventeranno tre. La israeliana El Al - che festeggia 70 anni di attività - collega Milano Malpensa con Tel Aviv Ben Gurion con 12 voli a settimana e in questi giorni è alla ribalta perché Tel Aviv è il punto di arrivo della seconda tappa del Giro d’Italia 2018 che verrà inaugurato a Gerusalemme venerdì 4 maggio, proseguirà il 5 maggio con la seconda tappa da Haifa a Tel Aviv e il 6 maggio con la terza tappa da Be'er Sheva, nel deserto del Negev, a Eilat, sul Mar Rosso.
Air Cairo punta invece sulla rotta che porta a Borg El Araba, località turistica egiziana sul Mediterraneo: collegamento ogni domenica e dal 7 giugno anche il giovedì in aggiunta a quelli per il Mar Rosso (Hurghada, Sharm El Sheikh e Marsa Alam).
Andando infine verso il Nord Europa e il Circolo Polare Artico, ogni domenica dal 10 giugno al 12 agosto che il collegamento per l’aeroporto di Bosa, in Norvegia lanciato dal tour operator Giver Viaggi con i B737-800 di Albastar.

Leggi lo speciale Le ali di Milano