Malpensa, pieni poteri a Formigoni

Ieri il Consiglio regionale della Lombardia all’unanimità ha approvato un ordine del giorno sulla crisi di Alitalia e sull’aeroporto di Malpensa come strategico per il Paese. Tutti i partiti si sono trovati d’accordo su un testo articolato in sette punti. In sostanza, è stato firmato un pieno mandato al presidente Roberto Formigoni per fare pressione sul governo per il rilancio dello scalo di Malpensa e la soluzione della crisi della compagnia di bandiera.