Malpensa premiata a Bruxelles

L’aeroporto di Malpensa, insieme al ponte che collega la Danimarca con la Svezia (Øresund) e il collegamento ferroviario Cork-Dublino-Belfast-Stranraer, è tra gli unici tre progetti del programma europeo Trans European Network realizzati nei tempi prestabiliti su 30 in lista. Per questo motivo lo scalo milanese è stato presentato ieri a Bruxelles come caso di successo nell’ambito del seminario «Ten-T Days» organizzato dall’Unione Europea. Malpensa oltre ad aver rispettato le scadenze ha rispettato il budget economico stanziato. Nel marzo 1994 la Sea, società di gestione degli scali milanesi, aveva presentato all’Ue la candidatura di Malpensa 2000 e nel giugno dello stesso anno, la realizzazione dell’aeroporto era entrata a far parte dei progetti prioritari del Ten. Malpensa 2000 era stata inaugurata il 25 ottobre 1998. Nel 2006 ha registrato 22 milioni di passeggeri con un incremento di traffico del 10,9%, segnando il miglior risultato in Europa (media +4,4%). Lo scalo milanese si è anche confermato primo aeroporto italiano per traffico internazionale e quinto in Europa per destinazioni intercontinentali, dopo Francoforte, Londra, Parigi e Amsterdam. Dal 1997 a oggi il traffico merci è salito del 229,6% passando dalle 123mila tonnellate alle oltre 405mila del 2006, pari al 50% delle merci che viaggiano per via aerea in Italia.