Maltempo, freddo polare e neve su tutta Italia

Temperature pesantemente sotto lo zero in tutto il Paese. In Piemonte due tratti di strada chiusi per pericolo slavine. Continua a nevicare in Abruzzo e Calabria. E su tutto l'arco alpino è pericolo valanghe

Roma - L'ondata di maltempo si estende anche al Sud Italia. Continua a nevicare in Abruzzo e Calabria, mentre in Piemontesono stati chiusi due tratti di statale per pericolo valanghe. Segnalata la presenza di tratti ghiacciati in numerose regioni per il sensibile abbassamento delle temperature. E su tutto l'arco alpino è pericolo valanghe.

Freddo e neve su tutta Italia Continua a nevicare in Abruzzo e Calabria, ma la situazione è migliorata e non sono segnalati particolari disagi sulla rete Anas. Solo in Piemonte, dalla giornata di ieri, sono stati chiusi due tratti della strada statale 21 "della Maddalena" e della statale 25 "del Moncenisio" per pericolo valanghe. È quanto rende noto l’Anas, che segnala la presenza di tratti ghiacciati in numerose regioni per il sensibile abbassamento delle temperature, in particolare in Basilicata e Marche. L’Anas ricorda che in caso di nevicata in corso è sempre obbligatorio, su tutta la rete, il transito con catene montate o pneumatici da neve, raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’informazione sulla viabilità e sul traffico è assicurata attraverso il sito Anas www.stradeanas.it e tramite il numero unico "Pronto Anas" 841.148. In ogni caso, viene ricordato da ultimo, anche nella giornata odierna il personale Anas opererà per garantire la circolazione, in stretta collaborazione con la Protezione Civile, la Polizia Stradale e i Carabinieri.

Raffiche di vento in Liguria Freddo e forti raffiche di vento da ieri su tutta la Liguria, ma danni contenuti. Gli interventi dei vigili del fuoco sono stati numerosi nel savonese, limitati però ad alberi e rami abbattuti, tegole, cornicioni e insegne pericolanti. A Savona via Genova è ancora ostruita dalla frana precipitata la notte tra Natale e Santo Stefano. Il terreno smottato blocca un tratto di strada di circa 300 metri tra l’obitorio e il confine con Albissola, l’ospedale San Paolo è raggiungibile con un percorso alternativo. Ha nevicato nell’interno e sulla A 6. Alberi abbattuti e tetti pericolanti anche nell’imperiese e nello spezzino, in particolare a Santo Stefano Magra, Sarzanello e Campiglia. A Genova non si sono registrati incovenienti