Maltempo Muore l’elicotterista ferito a Catania dalla tromba d’aria

Non ce l’ha fatta a superare i postumi di un esteso trauma cranico: è morto nell’ospedale Cannizzaro di Catania, Davide Di Cara, 29 anni, uno dei quattro militari della Marina rimasti ieri gravemente feriti dai danni provocati da una violenta tromba d’aria che aveva colpito la base elicotteri di Maristaeli. I funerali saranno celebrati oggi a Palermo. Di Cara era un sottocapo di seconda classe tecnico motorista elicotteri. I suoi colleghi rimasti gravemente feriti sono i marescialli Angelo Di Fede, 38 anni, di Noto (Siracusa) e Nicola Magaldi, 39 anni, e l’allievo motorista Andrea Signore, 26 anni, di Roma.