Maltempo: neve al Nord, nebbia al centro

Nonostante le nevicate su 200 km di autostrade non si segnalano particolari disagi ma solo
qualche rallentamento. Pericolo valanghe in Alto Adige. Nebbia fitta nelle Marche e in Umbria. Vento forte in
Liguria. Previsti intensi temporali in Sicilia

Milano - Il maltempo continua a imperversare su tutta la penisola. Nevica al nord, dal Piemonte alla Valle D’Aosta, dalla Lombardia al Veneto; nebbia fitta nelle Marche e in Umbria. E nelle prossime ore il maltempo tornerà anche sulle regioni meridionali per il passaggio della perturbazione atlantica.

Nevicate su 200 km di autostrada Grazie ai piani di intervento attuati nei tratti interessati dalle nevicate la neve caduta questa notte non ha causato particolari disagi per gli automobilisti. La neve è caduta sui seguenti tratti autostradali:: A5 Aosta-Morgex, A6 tra Ceva e Fossano, A8/A9 Milano Varese e Milano Como e A26 tra Alessandria e Vercelli. Sono previste ancora deboli precipitazioni in giornata: vento molto forte si registra in Liguria.

La situazione sulle strade Sulla rete Anas dove sono scattati i piani d’intervento con uomini e mezzi della società delle strade per garantire la sicurezza agli utenti.

Lombardia Si registrano nevicate in Lombardia sulla statale 36, del Lago di Como e dello Spluga, tra Piantedo e il Passo dello Spluga; sulla statale 37 del Maloja, tra Chiavenna e Castasegna (Confine con la Svizzera), e sulla statale 42 del Tonale e della Mendola, tra Edolo e Passo del Tonale.

Piemonte In Piemonte nevica sul collegameto Est-Ovest di Cuneo, sulla statale 20 del Colle di Tenda e della Valle Roja, tra Cuneo e Colle di Tenda; sulla statale 21 della Maddalena, tra Borgo San Dalmazzo e Pianche; sulla statale 28 del Colle di Nava, tra Fossano e Ponte in Nava. Chiusa per frana la statale 34 del Lago Maggiore nei pressi di Piaggio Valmara, al confine con la Svizzera.

Veneto In Veneto neve sulla statale 51 di Alemagna, da Borca di Cadore al Passo Cimabanche; sulla statale 52 Carnica,da Passo Mauria a Passo di Montecroce Comelico.

Alto Adige A causa di forti nevicate sulle montagne dell’Alto Adige il pericolo valanghe è marcato, di grado 3 su una scala di 5, e localmente in giornata può aumentare a forte grado 4. Le zone pericolose - riferisce l’ufficio idrografico di Bolzano - sono sui pendii ripidi oltre i 1500 m circa. Le nevicate hanno causato problemi al traffico su alcune strade di montagna.

Valle d'Aosta Sulla Valle d’Aosta nevicate in corso sulla statale 27 del Gran San Bernardo, da Plan de Signajes-Raccordo Gran San Bernardo al bivio Cerise/innesto traforo Gran San Bernardo.

Marche e Umbria Nebbia fitta, infine, sulle Marche e in Umbria dove si consiglia la massima prudenza.

Forti temporali in Sicilia Come segnalato ieri dalla protezione civile, sono previsti forti temporali in Sicilia dalla mattinata di oggi e per le successive 24-36 ore, in rapida estensione nel resto del sud della penisola. L’Anas ricorda che in caso di nevicata in corso è sempre obbligatorio, su tutta la rete, il transito con catene montate o pneumatici da neve. L’informazione sulla viabilità e sul traffico è assicurata attraverso il sito Anas www.stradeanas.it e tramite il numero unico Pronto Anas 841.148.