Maltempo, il Seveso sorvegliato speciale

Tre giorni di pioggia battente, con solo poche ore di tregua. Il maltempo non ha abbandonato Milano nemmeno durante questo week end. Ma nonostante l’acqua, stavolta il Seveso e il Lambro non hanno destato particolare preoccupazione. Sorvegliati speciali per tutta la notte, sono rimasti entro i limiti. «Il Seveso - spiega l’assessore provinciale alla Protezione civile Stefano Bolognini - è rimasto 80 centimetri sotto gli argini e quindi non è scattato nemmeno lo stato di pre allarme». Solo nella mattinata di ieri il fiume è leggermente fuoriuscito all’altezza di Truccazzano ma non ha provocato danni. «Stavolta la situazione è rimasta sotto controllo - spiegano i tecnici della protezione civile - perché è vero che ha piovuto a lungo ma non con la stessa intensità delle volte scorse».