Maltempo sull'Italia: Liguria allagata

Pioggia e vento forte su tutta la Penisola per una perturbazione proveniente dal Nord Europa. Allagamenti in Liguria, colpite soprattutto ad Albenga e a Finale. Temperature basse e neve

Roma - Pioggia e vento forte oggi su quasi tutta la Penisola. Nella notte è tornato il maltempo anche in Liguria, nelle province di Savona e Genova, ma senza danni di rilievo. Piccoli allagamenti, soprattutto ad Albenga e a Finale. Le precipitazioni della scorsa notte hanno creato qualche preoccupazione soprattutto a Sestri Ponente, duramente colpita dall’alluvione il 4 ottobre scorso, ma i vigili del fuoco non hanno ricevuto richieste di intervento.

Le previsioni Una profonda saccatura proveniente dal Nord-Europa sta interessando il nostro paese, apportando condizioni di marcata instabilità su gran parte delle regioni italiane. Da oggi in arrivo anche un abbassamento delle temperature dal Nord in estensione sul centro Italia. Ieri il dipartimento della Protezione Civile ha emesso un nuovo avviso di avverse condizioni meteorologiche. Previste moderate nevicate sulle zone alpine e prealpine, con quota neve iniziale intorno ai 1400-1600 metri, in abbassamento nella giornata di oggi fino a 900-1100 metri, in estensione anche sui rilievi appenninici settentrionali. L'aumento della ventilazione porterà, oggi, venti forti, da ovest, nord-ovest sulla Sardegna in estensione sulla Sicilia, e, in successiva rotazione dai quadranti occidentali, sulle regioni ioniche, dai quadranti nord-orientali, invece, sulle zone adriatiche settentrionali e tirreniche centrali. Potranno verificarsi mareggiate lungo le coste esposte.