Maltempo, è tornata la neve ma senza creare disagi

La neve caduta abbondantemente nella notte non ha compromesso la viabilità in città e nell'hinterland. Solo a Linate qualche disagio e pochi voli cancellati. Nella notte incidente mortale a Paullo: cause ancora da chiarire

Milano - La neve scesa sin dalla serata di ieri e che continua a cadere su Milano seppure con minore intensità non ha creato particolari disagi sulle strade della metropoli, che si è svegliata con i tetti e i giardini imbiancati. Su marciapiedi e sede stradale - anche a causa di temperature più alte rispetto a ieri sera - la neve non ha attaccato, permettendo una circolazione regolare dei veicoli e dei pedoni. Si registra solo qualche incidente stradale ma il numero è inferiore alla media. Secondo le previsioni dovrebbe continuare a nevicare debolmente per tutta la giornata.

Piano di intervento Già ieri sera la Protezione Civile aveva avvisato tutte le strutture competenti - fra cui Vigili del Fuoco, 118, Polizia Locale, Amsa, Atm e Sea - e alle 19 era stato aperto il centro operativo comunale, coordinato sempre dalla Protezione Civile, destinato a monitorare costantemente la situazione e stabilire gli eventuali interventi da attuare. Il Piano operativo predisposto dall’Amsa prevede l’impiego di 186 mezzi e 512 addetti per la salatura sulle aree sensibili. Allertato tutto il proprio personale - 690 addetti dell’azienda e circa 400 spalatori avventizi - operativo nonostante l’assemblea sindacale annunciata per la mattinata.

Disagi a Linate La neve sta creando invece qualche disagio all’aeroporto milanese di Linate, mentre nello scalo di Malpensa la situazione, secondo quanto riferisce la Sea (Società che gestisce gli aeroporti milanesi), è sotto controllo. A Linate sono stati cancellati nelle prime ore della mattinata i voli per Madrid e Barcellona e un volo per Parigi. Ritardi intorno all’ora per gli altri voli diretti nella capitale francese, sempre a causa del cattivo tempo che imperversa in questi giorni su tutta l’Europa.

Una vittima Incidente mortale nella notte a Paullo, alle porte di Milano. Poco dopo la mezzanotte, sulla Paullese, un uomo - alla guida della sua auto - è sbandato, per cause ancora ignote, andndo a sbattere contro un palo. Al loro arrivo, i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo, rimasto incastrato nella vettura. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e gli uomini del 118. A quanto appreso il conducente del veicolo era privo di documenti.