Maltempo Treni in ritardo anche di oltre cinque ore

Rallentamenti e ritardi a causa del maltempo per i treni in arrivo e partenza dalla stazione Centrale. Secondo quanto reso noto ieri da Ferrovie dello Stato, nonostante tutte le linee fossero aperte si registravano disagi soprattutto per i convogli provenienti dal sud. Del resto bastava dare un’occhiata al sito internet di Trenitalia per farsi un’idea di quanti treni accusassero un ritardo sensibile: ieri mattina il treno proveniente da Crotone viaggiava con un ritardo di più di cinque ore, oltre due ore per quello proveniente da Rimini, tre ore e mezza da Palermo, così come quello da Santo Stefano Magra (La Spezia), di oltre un’ora e mezza quello da Venezia, mentre il treno da Brescia diretto a Roma Termini viaggiava con un ritardo di 104 minuti. Nessun problema, invece, sulle tratte delle Ferrovie Nord, che ieri hanno voluto sottolineare il funzionamento del loro «piano inverno»: con l’allerta meteo sono scattati, infatti, presidi straordinari con carri soccorso nei punti critici e treni vedetta partiti prima dell’inizio del servizio per pulire i binari. Anche gli aeroporti di Malpensa e Linate hanno funzionato, fatta eccezione per la cancellazione di voli in arrivo a causa del perdurare di condizioni di maltempo in altre città italiane ed europee.