Mamma ammazza a coltellate il figlio di sette anni

Ancora un delitto in famiglia: ferita anche la figlia di 9 anni. Il raptus omicida è scattato dopo un litigio con il bambino. <a href="/a.pic1?ID=227835" target="_blank"><strong>Uccide moglie e figlia di 4 anni, poi tenta il suicidio</strong></a>

Udine - Dramma familiare in Friuli. A Udine, nella zona di Molin Nuovo, una donna di 41 anni ha ucciso questa mattina il figlio di sette e ferito la figlia di nove con un coltello da cucina. L'infanticidio, secondo quanto si è appreso, è avvenuto al termine di una lite per futili motivi. E' stata la figlia a dare l'allarme. Quando ha capito quello che stava accadendo ha chiamato il padre, un idraulico, che era da poco uscito da casa per lavoro. L'uomo è rientrato subito ma non ha potuto fare altro che constatare quanto era accaduto.

La donna in stato di choc e la figlia ferita alle braccia e alle mani sono state subito ricoverate in ospedale. La donna, si è appreso, era da un po' di tempo in cura per delle crisi depressive. E' stata arrestata per omicidio volontario. Quello di oggi è il secondo dramma familiare in Friuli dopo quello di due settimane fa a Tarcento (Udine) dove un uomo di 38 anni aveva ucciso il figlio di quattro e la moglie prima di suicidarsi.