Una via per «mamma Rosa»

Una via per Rosa Berlusconi. L’iniziativa è del comune di Lissone, nel Nord di Milano, pronto a intitolare una strada alla «signora Rosa Bossi Berlusconi mettendo, come si usava un tempo, sotto il nome semplicemente “mamma”». A lanciare la proposta sottoscritta dalla maggioranza consiliare (Lega, An e Fi) è stato il segretario cittadino degli azzurri, Daniele Fossati: «La signora Rosa rappresenta alla perfezione l’immagine di “mamma”, grazie alla sua lunga vita dedicata costantemente alla famiglia e che ha sempre agito senza apparire come fanno le “mamme”». Tra l’altro, a Lissone, la giunta ha già intitolato una strada al politologo Gianfranco Miglio e allo statista Bettino Craxi.