Manchester, aspirante popstar trovata morta con mamma e fratello

Manchester - Tragedia in una casa alla periferia di Manchester, dove la polizia ha trovato i corpi senza vita di tre persone. Si tratta di una aspirante popstar diciottenne Kesha Wizzart, suo fratello Fred, di 13 anni, e la madre Beverly Samules, un'infermiera di 35 anni. I cadaveri presentano segni di ferite mortali alla testa. La polizia sta indagando per triplice omicidio ed ha lanciato un appello affinché chiunque abbia notato qualcosa di sospetto rilasci la sua preziosa testimonianza. Kesha aveva iniziato la sua carriera di aspirante cantante all’età di 15 anni, partecipando a varie trasmissioni televisive.