Il Manchester United offre 15 milioni per Quagliarella

La società blucerchiata sta trattando per l’attaccante Giuly del Barcellona

«United in hunt for a Fabio striker» (Lo United a caccia del cannoniere Fabio), il titolo campeggia a nove colonne sulle pagine sportive del tabloid inglese Daily Express che riporta un articolo completo sull'interessamento del Manchester United per Fabio Quagliarella. La foto lo ritrae con la maglia blucerchiata mentre festeggia uno dei 14 gol realizzati quest'anno con la maglia doriana ma la speranza in Inghilterra è quella di poterlo fotografare con la casacca dei "Red devil".
Sul piatto pronte 10 milioni di sterline, circa 15 milioni di euro, da spartirsi tra Sampdoria e Udinese per acquistare l'intero cartellino del bomber balzato agli occhi della critica internazionale dopo la doppietta azzurra nella gara contro la Lituania valevole per Euro 2008.
Ma l'interesse del club londinese non sarebbe così recente, il Manchester seguiva la punta già da tempo, secondo quanto fanno sapere da Oltremanica, tanto che già per Sampdoria- Palermo, emissari dello United erano a Marassi per visionare il «fenomeno» del momento. I Red Devils ricostruirebbero l'attacco partendo proprio dal giocatore della nazionale azzurra dopo una stagione che, nel reparto offensivo, sembra non aver convinto la dirigenza: con lui rimarrebbe solo Wayne Rooney. La posizione della società doriana non cambia, decisa comunque a trattenerlo per un'altra stagione come spera di fare Marotta. Anche il nuovo procuratore di Quagliarella, ieri sera, si è affrettato a raffreddare gli entusiasmi londinesi: «Udinese e Sampdoria hanno già avuto un contatto interlocutorio - ha detto Silvio Pagliari-. Ci sarebbe una intesa di massima per rinnovare la comproprietà anche per la prossima stagione lasciando Fabio alla Sampdoria, ma tutto verrà deciso a ridosso del 20 giugno (termine per definire le comproprietà ndr)». Tuttavia Pagliari non ha escluso del tutto la possibilità che il giocatore possa lasciare Genova durante questo calcio mercato. «Su questa cifra - ha aggiunto - il Manchester risulta il favorito tra i club che vogliono il mio assistito. Ora il suo prezzo si aggira sui 18 milioni».
Dall'Inghilterra alla Spagna, il nome della Sampdoria è accostato ad una trattativa molto complessa per arrivare all'attaccante del Barcellona Ludovic Giuly. Il contratto del francese scade nel 2008 ma sarebbe lo stesso giocatore ad avere intenzione di andare via dalla Spagna. La clausola di rescissione sarebbe di 60 milioni, ma al di là della possibilità del giocatore di arrivare ad un accordo per liberarsi a parametro zero, c'è l'alto ingaggio da superare. Sulle tracce di Giuly, tra l'altro, ci sono anche Monaco e Marsiglia.