Mandato a Vitale per Euromobiliare

Credem

Credem ha conferito mandato alla Vitale e Associati come advisor per analizzare il posizionamento strategico e competitivo di Euromobiliare Sim «al fine di favorirne ulteriori prospettive di valorizzazione nel quadro più ampio della ricerca del miglior assetto delle attività di investment banking del gruppo». È stato il Corriere della Sera di ieri ad anticipare la mossa della banca sulla quota di controllo di Euromobiliare Sim. L’analisi, così una nota, riguarda esclusivamente l’ambito di operatività di Euromobiliare Sim e non coinvolge le società del gruppo Credem operanti nel private banking e nel risparmio gestito. Al momento, conclude il gruppo, «ogni ipotesi in merito a possibili opzioni strategiche che coinvolgano Euromobiliare Sim è da considerarsi destituita di fondamento».