In manette Da anni molestava ragazzina

Un genovese di 26 anni, D.C., con problemi psichici fin dall’adolescenza, per quattro anni ha molestato una ragazza, che oggi ne ha 17. La pedinava, l’aspettava sotto casa, impedendole di uscire. Un amore ossessivo iniziato quando lei era una ragazzina e finito, ieri, con l’arresto per «stalking». Le manette sono scattate quando il padre della ragazza, esasperato, ha chiamato il 113. Per l’ennesima volta, il giovane sostava sotto casa nella zona di Sampierdarena. Quando è arrivata la polizia, il giovane si era appena allontanato, ma è stato subito rintracciato. L’ossessiva attenzione del giovane aveva costretto la ragazzina a cambiare le abitudini. Non usciva più se non accompagnata, di notte si svegliava per vedere se sostava sotto casa. Il padre ha riferito anche che in un’occasione era stato aggredito dal molestatore che non accettava l’eccessiva protezione della famiglia nei confronti della ragazza.