In manette il custode dello stadio di Catania

Catania - Tre persone sono state arrestate dalla Squadra Mobile di Catania durante un'operazione di controllo eseguita allo stadio "Angelo Massimino" nell'ambito delle indagini sull' uccisione dell'ispettore capo Filippo Raciti. Sono il custode dello stadio, la moglie e la figlia dell'uomo. I tre sono accusati di resistenza a pubblico ufficiale per aver aggredito gli agenti e avere impedito una perquisizione. In un locale in loro uso gli investigatori hanno sequestrato due mazze da baseball segate