In manette il ladro di Bogliasco

In manette il ladro di Bogliasco. Nel pomeriggio di lunedì scorso, i carabinieri della Compagnia di santa Marghrita Ligure hanno arrestato a Sant’Angelo Lodigiano, in provicia di Lodi, un extracomunitario ritenuto responsabile di due rapine in abitazione e altri furti messi a segno nel Levante LIgure nel settembre scorso. Nella notte dell’8 settembre ignoti avevavo colpito due abitazioni di via Ferrara di Bogliasco. In seguito alla pronta segnalazione di una signora che si era accorta della presenza in zona di due individui sospetti a bordo di una Renault Clio, la centrale operativa aveva dato l’allarme alle pattuglie e l’auto segnalata era stata individuata dai militari. A quel punto i due a bordo avevano tentato di fuggire, inseguiti dai carabinieri, tanto che a un certo punto avevano anche abbandonato la vettura con la refurtiva a bordo. Sulla base degli indizi raccolti i militari avevano avviato indagini che è sfociata nell’arresto di G.M albanese di 25 anni regolare in Italia e residente nel Comune di Sant’Angelo Lodigiano. Qui l’uomo è stato rintracciato dai militari, arrestato e rinchiuso nel carcere di Lodi. Sono ancora in corso le indagini per rintracciare il complice dell’albanese, che con lui aveva compiuto i furti.